lunedì 14 gennaio 2013

MARMELLATA DI ARANCE FATTA IN CASA

MARMELLATA DI ARANCE FATTA IN CASA








Siamo nel mese di Gennaio e davanti a tutti i fruttivendoli vediamo esposte bellissime e coloratissime casse di arance.

Anche se si trovano in vendita quasi sempre, questo 
è il loro vero periodo, in cui sono mature fresche e di stagione.

Noi italiani abbiamo le migliori arance del mondo e le più gustose maturano proprio nei mesi di gennaio e febbraio,  grande produzione di questi periodi consente di trovarle a prezzi abbordabili soprattutto se si acquistano a casse, quindi farne la scorta dal fruttivendolo è economico e molto salutare. Le nostre arance infatti, come tutti sanno, hanno straordinarie proprietà e consumarle fresche è la scelta migliore, quindi sbucciarle e gustare gli spicchi oppure spremerle per il succo, ma io amo anche trasformarle in marmellata, farne un pò di vasetti da tenere in dispensa.

Per fare la marmellata ma anche da consumare fresca, la qualità della frutta è fondamentale, meglio arance non trattate, evitare quindi quelle con  la buccia troppo lucida, segno di una "ceratura" esterna, preferire quelle più naturali e possibilmente con la foglia ancora attaccata. 


I fruttivendoli migliori, di solito, forniscono le giuste informazioni: provenienza, qualità, tempi di raccolta e sanno consigliare in base all'uso che si vuol fare della frutta, con un pò di attenzione, è comunque semplice scegliere quelle giuste.



La mia ricetta prevede di lasciare le bucce, quindi per eliminare parte degli oli essenziali
e le eventuali impurità esterne vanno lavate bene e strofinate con una spugna ruvida,
quindi lasciate a bagno in acqua fredda  per due giorni.                                                                                        



Nella ricetta aggiungo della cannella che conferisce un gusto molto piacevole e uso 1kg di zucchero per 1kg di arance, poi aggiungo 1,5lt di acqua e faccio bollire per circa 45 minuti. Alla fine non metto i vasetti a bagnomaria ma li lascio girati per un pò e poi direttamente in dispensa, questo perchè è una preparazione che prevede molto zucchero e quindi la marmellata si conserva bene, ma si può comunque fare il solito procedimento di sterilizzazione per allungare i tempi di conservazione.
  
IL VIDEO DELLA MIA PREPARAZIONE
 



      INGREDIENTI: 
1kg di arance Tarocco, 
      1kg di zucchero, 
1 stecca di cannella, 
      1,5lt di acqua.