venerdì 18 gennaio 2013

PASTA FROLLA SENZA BURRO

Con la pasta frolla si fa praticamente di tutto: crostate, pasticcini, torte, biscotti...moltissimi sono infatti i dolci da forno che hanno come base questa pasta croccante e morbida che riempie la casa di un inconfondibile profumo quando viene sfornata.
Nella mia ricetta escludo dalla lista degli ingredienti il burro, e questo la rende molto più leggera sia come contenuto calorico che come gusto. 
Dopo alcune prove, quasi sempre riuscite, sono giunta alla conclusione che forse, la pasta frolla senza burro è anche meglio di quella tradizionale. 



















Nella preparazione si aggiunge olio di semi di girasole, quindi si lavora molto facilmente e una volta pronta non deve riposare in frigorifero prima di essere usata. Dopo la cottura rimane compatta e non tende a sbriciolarsi. 
Al gusto è leggera e delicata, nelle crostate o nelle torte,  ad esempio, fa risaltare di più il sapore del ripieno inoltre è molto digeribile e non dà problemi a chi non tollera il lattosio.





GLI INGREDIENTI E
IL VIDEO DELLA  PREPEAZIONE

 300g di farina  
 100ml di olio di semi di girasole  
 2 uova  1/2 bustina di lievito vanillinato 
 100g  di zucchero

Una volta ottenuta la pasta frolla è  
possibile usarla immediatamente, 
oppure avvolgerla con pellicola per alimenti 
e conservarla in frigo per 4/5 giorni.




biscotti mezzaluna



Con la stessa base si possono fare molte varianti di crostate e biscotti, 
sarà facilissimo preparare  anche più dolci contemporaneamente. 
crostata di ricotta al cacao














Io ho preparato nello stesso pomeriggio una crostata di ricotta al cacao e dei biscotti mezza luna ripieni con marmellata.








ECCO IL VIDEO



fotostory della doppia preparazione