domenica 18 agosto 2013

L'OLEOLITO DI IPERICO UN MIRACOLO DELLA NATURA A COSTO ZERO

INGREDIENTI : Fiori di IPERICO Freschi, Olio ExtraVergine di OLIVA




L'iperico, detto anche Erba di San Giovanni oppure erba delle streghe, è una pianta "magica" dalle infinite proprietà. I fiori sbocciano tra Giugno e Settembre e sono conosciuti sin dall'antichità per i loro effetti benefici. Il periodo migliore per raccoglierli sono i giorni intorno al solstizio d'estate, in particolare la tradizione voleva che fosse il 24 di Giugno giorno di san Giovanni. 
L'olio che si ottiene facendo macerare questi fiori esposti al sole è semplicemente miracoloso, l'elenco degli usi e dei benefici e praticamente infinito: cicatrizzante, antisettico, antivirale, antifungino, anestetico, astringente, purificante, decongestionante, antinfiammatorio. Inoltre stimola la rigenerazione cellulare e questo lo rende un prodotto antirughe e anti-età molto potente ed efficace.

Dopo la raccolta, che in stagione è davvero agevole vista  la fioritura abbondante, si devono staccare i fiori, e mettere in un barattolo di vetro riempiendolo quasi completamente e quindi ricoprire con olio extravergine di oliva.
Il barattolo va poi chiuso ed oscurato con carta stagnola e quindi messo in una zona esposta al sole dove deve restare per circa 40 giorni avendo cura di agitarlo per almeno una volta al giorno.
Alla fine l'olio diventerà rosso intenso e può essere filtrato, per questa operazione ho usato un panno di cotone che alla fine ho strizzato con tutti i fiori aiutandomi con uno schiacciapatate. Inserito in un contenitore roll-on sarà praticissimo da applicare direttamente sulla pelle, sulle labbra e sulle zone dove è necessario.