venerdì 28 giugno 2013

SUCCO DI FRUTTA NATURALE ALL'ALBICOCCA FATTO IN CASA


Dopo la grandinata di qualche giorno fà la frutta della valle dove vivo è stata in gran parte danneggiata, è difficile da piazzare sul "mercato" che come noto pretende una frutta "perfetta" e quindi bisogna per forza trasformarla per poterla conservare.
Ho fatto tanta marmellata e poi ho pensato di fare anche del succo di frutta naturale di albicocche con una ricetta facile e veloce, senza additivi, senza conservanti ne coloranti, usando solo frutta fresca, acqua e zucchero.
Il procedimento per un succo di albicocche mediamente denso è molto facile, basta pulire la frutta dai noccioli e dalli eventuali parti ammaccate, poi mettere le albicocche pulite in pentola con l'acqua e lo zucchero e portare in ebollizione, nel frattempo aggiungere anche il succo di un limone. Dopo 10 minuti di bollitura togliere dal fuoco e passare bene col minipimer e quindi imbottigliare.
Il succo di frutta di albicocche imbottigliato può essere consumato subito conservandolo in frigo per una settimana, oppure sterilizzato a bagnomaria e conservato in dispensa per circa un anno.
La densità può essere cambiata mettendo più o meno acqua e anche lo zucchero può essere sostituito con quello di canna.




INGREDIENTI: 2kg di albicocche pulite, 1,5 litri di acqua,
700g di zucchero, il succo di 1 limone.