giovedì 21 marzo 2013

TAGLIATELLE DI KAMUT BIOLOGICO FATTE IN CASA







INGREDIENTI:   2 uova, 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva, 
1/2 cucchiaio di sale, 8 cucchiai di farina di Kamut Biologica.
Con queste dosi si ottengono circa 4 porzioni.


Fare la pasta all'uovo è molto semplice e veloce, soprattutto se usiamo un robot da cucina e la mitica "Nonna Papera". Bastano pochi minuti e possiamo realizzare tagliatelle, spaghetti, fettuccine e ogni tipo di pasta all'uovo desiderata. Con un minimo di pratica si riesce ad ottenere una sfoglia di ottima qualità e tagliarla dello spessore e dimensione preferito, impiegando meno tempo che andare al negozio a comprarla.
Possiamo usare la farina che preferiamo e quindi avere la certezza della qualità del prodotto. In questa ricetta ho usato una farina di Kamut Biologica e ho fatto delle tagliatelle per circa 4 persone impiegando non più di 10 minuti. I benefici e le qualità del Kamut sono molti ma innanzi tutto è bene specificare che non è adatto a persone intolleranti al glutine in quanto spesso c'è un pò di confusione ma, al contrario di ciò che a volte si crede, il Kamut contiene glutine. Attenzione dunque ai prodotti a base di Kamut che potrebbero essere erroneamente indicati come adatti ai celiaci. Si potrebbe trattare di un banale equivoco o di un'operazione commerciale effettuata su basi non veritiere.


Il kamut è un cereale molto antico, il suo aspetto è simile a quello del grano, con la differenza che i suoi chicchi hanno dimensioni più grandi infatti viene anche chiamato "grano gigante" e viene coltivato in  diverse parti del mondo solo ed esclusivamente attraverso la coltivazione biologica, la concimazione avviene in modo più che naturale con l'impiego del letame. Pur essendo in commercio da pochi    decenni è uno dei grani più antichi ed è stato mantenuto dai produttori con le caratteristiche originarie. La sua fama è dovuta soprattutto alla sempre maggiore diffusione delle allergie alimentari; diversi studi hanno infatti dimostrato che circa il 70% delle persone che non tollerano il grano tradizionale a causa di reazioni allergiche, possono tranquillamente consumare il Kamut.
Le caratteristiche principali sono la digeribilità, l'alto contenuto di sali minerali, proteine (17%) vitamine del gruppo B e soprattutto vitamina E. Come tutti i grani, anche il Kamut non contiene colesterolo. 100 grammi di farina di kamut, danno un apporto di 335 calorie.